Vedi il carrello “Telemaco e Blob. Storia di un’amicizia randagia – di Dacia Maraini” è stato aggiunto al tuo carrello.

Intervista alla felicità – di Azzurra D’Agostino

12,90€

Gemma e Gino sono due bambini che non sanno cosa sia la felicità. Decidono allora di chiamare la Felicità in persona e di farle un’intervista: è forse un latte bevuto insieme alla sera, il gioco tanto desiderato che arriva, l’arrivo di un fratellino, un sogno, un giro del mondo? La Felicità risponde che non è nessuna di queste cose bellissime. Allora Gemma e Gino le chiedono perché a volte non sono felici anche quando tutto va bene, o si divertono con tanti bellissimi giochi. Ma la Felicità certe domande non le sente, e lascia da soli i due bambini che ricominciano a giocare, senza accorgersi che la Felicità è ancora lì con loro. “Intervista con la felicità” è un libro che unirà bambini e genitori perché risponde a una domanda fondamentale, forse la più importante (“che cos’è la felicità?”), con una storia poetica e ironica. Età di lettura: da 3 anni.

COD: 9788882226503 Categoria:

Descrizione prodotto

Gemma e Gino sono due bambini che non sanno cosa sia la felicità. Decidono allora di chiamare la Felicità in persona e di farle un’intervista: è forse un latte bevuto insieme alla sera, il gioco tanto desiderato che arriva, l’arrivo di un fratellino, un sogno, un giro del mondo? La Felicità risponde che non è nessuna di queste cose bellissime. Allora Gemma e Gino le chiedono perché a volte non sono felici anche quando tutto va bene, o si divertono con tanti bellissimi giochi. Ma la Felicità certe domande non le sente, e lascia da soli i due bambini che ricominciano a giocare, senza accorgersi che la Felicità è ancora lì con loro. “Intervista con la felicità” è un libro che unirà bambini e genitori perché risponde a una domanda fondamentale, forse la più importante (“che cos’è la felicità?”), con una storia poetica e ironica. Età di lettura: da 3 anni.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Intervista alla felicità – di Azzurra D’Agostino”